Comune di Modena
Servizio Pianificazione Urbanistica   POC MO.W
Piano operativo di Riqualificazione Urbana per il Quadrante di Modena Ovest
 



II.1 - Relazione illustrativa
 
Premessa | Rapporti con gli strumenti di pianificazione sovraordinati | Obiettivi generali | Contesto territoriale | Opportunità, criticità e vincoli: sintesi schematica | Il progetto per la città pubblica | Il progetto per la città costruita | Rapporto preliminare | Elaborati costitutivi

versione del documento in formato PDF

Visualizza la Relazione illustrativa (in formato PDF) 1.883KB

Premessa

Il Piano Operativo Comunale di Riqualificazione Urbana del Quadrante di Modena Ovest, di seguito indicato anche con l'acronimo POC MO.W, in variante rispetto al Piano Operativo Comunale vigente, riguarda una porzione di territorio più limitata rispetto a quella illustrata nel Documento Programmatico della Qualità Urbana (di seguito indicato come DPQU).
 
Infatti, come previsto dall'art. 30 comma 2 della L.R. 20/2000 e s.m., tale documento - che è elaborato costitutivo del Piano Operativo Comunale stesso - inquadra le azioni e gli effetti previsti dallo strumento urbanistico con riferimento a "parti significative della città, comprensive di quelle disciplinate dal POC stesso"; ciò facendo - correttamente - per garantire una visione di insieme organica e coerente, che consenta di legare le scelte effettive attuate nella variante ad ipotesi di trasformazione di più ampio respiro, che potranno avvenire qualora recepite, successivamente, nei corretti livelli di pianificazione.
 
Al DPQU è stato pertanto lasciato il compito di illustrare una visione d'insieme, in una ottica di inquadramento territoriale più vasto, e di più lungo periodo; senza tuttavia alcuna cogenza al di fuori dei limiti del perimetro effettivo della presente variante.
 
In altre parole, a tale documento viene in un certo senso affidato il "racconto" dello scenario progettuale complessivo, che fa ovviamente da cornice alle scelte effettuate nella presente variante.
 
Il Piano Operativo Comunale, inteso strettamente in senso di strumento urbanistico normativo, agisce appunto sua una porzione più limitata del quadrante di Modena Ovest, individuata nell'elaborato II.5, e più precisamente su quei tessuti urbani che già il Piano Strutturale Comunale individua come ambiti di riqualificazione urbana, e comunque sempre in coerenza con le previsioni del PSC stesso.
 
La presente relazione illustrativa, con i rimandi dovuti agli altri elaborati costitutivi, illustrerà pertanto le analisi e gli studi condotti, e le conseguenti scelte progettuali che vengono proposte.

 
 
 
  @  


 

 
   home | prg | prg storico | peep | pip | piani particolareggiati | piani di recupero | laboratorio della città | centro storico
cartografia | toponomastica | relazioni con le università | segreteria | novità | amministrazione trasparente | mailing list
sistema informativo territoriale | pratiche edilizie | delibere | Monet | cerca