Comune di Modena
Servizio Pianificazione Urbanistica Relazioni con le Università
 


Progetto "Relazioni con le Università"

Il progetto "Relazioni con le Università" prende avvio nel settembre 1997.
Dopo un primo censimento degli studenti residenti a Modena e provincia iscritti presso le facoltà di architettura vennero mandate delle lettere recanti la disponibilità a svolgere la tesi di laurea in coordinamento con il Settore Pianificazione.

A tutti gli studenti censiti venne inviata una lettera di presentazione del progetto e un questionario da rispedire. Le domande chiedevano indicazioni su lo svolgimento di esami aventi come oggetto il territorio modenese e la disponibilità a svolgere la tesi di laurea in coordinamento con il Settore Pianificazione. Circa un centinaio di studenti hanno risposto al questionario.

Nel contempo sono stati contattati alcuni docenti afferenti alle facoltà di Milano, Firenze, Ferrara e Venezia per cercare di strutturare i Laboratori di Tesi e trovare argomenti di ricerca comuni. Durante i primi anni di attività del progetto il numero dei docenti coinvolti è aumentato e i rapporti di collaborazione hanno coinvolto anche alcuni corsi gestiti dagli stessi docenti, soprattutto corsi di progettazione urbanistica, oltre che la Facoltà di Ingegneria di Bologna sia per tesi di laurea che per alcuni corsi. I temi di ricerca e gli approfondimenti di ciascuna tesi di laurea sono riportati nelle schede riferite ai singoli Laboratori o corsi. A ciascun Laboratorio sono stati assegnati alcuni tecnici del Settore Pianificazione come referenti del progetto di ricerca, mentre il gruppo docente è formato da docenti di ruolo, ricercatori e dottorandi, e un numero di studenti da tre a dieci.

Sono state stipulate apposite convenzioni con i Dipartimenti delle Facoltà di Architettura, con l'intento soprattutto di tutelare il lavoro di ricerca degli studenti e di stabile i rapporti esatti del contributo della collaborazione di ciascun Ente.

Il giorno 15 maggio 1998 si è svolta la presentazione pubblica del programma di collaborazione con le università: i docenti con i quali sono stati attivati i rapporti di collaborazione hanno presentato gli ambiti di ricerca e le modalità di organizzazione del proprio laboratorio di tesi.

E' stata messa a disposizione dei laureandi una stanza, in un primo momento presso la circoscrizione centro storico successivamente presso il palazzo comunale, nella quale sono depositati tutti i materiali cartacei e documentari utili per l'attività di ricerca (piani regolatori, dossier prodotti dai vari settori dell'amministrazione, planimetrie in diverse scale, rilievi, piani provinciali, ecc.), oltre che un computer collegato alla rete comunale e a Internet. L'accesso alla stanza avviene un giorno alla settimana con la presenza di tecnico afferente al progetto a disposizione degli studenti per informazioni o ricerca del materiale.

Ciascun Laboratorio ha organizzato una serie di lezioni inerenti comunicazioni sul territorio modenese tenute da tecnici del Servizio Pianificazione Urbanistica, e su temi legati alla pianificazione territoriale tenuti dal corpo docente. Alcuni incontri si sono svolti presso la sede del Settore Pianificazione, anche perché sono state organizzate delle visite guidate nel centro e nella periferia modenese.

I primi materiali prodotti dai Laboratori di tesi sono stati raccolti di volta in volta in bollettini ed inviati a tutti i laureandi e al corpo docente.

E' stata avviata una collaborazione con alcuni Istituti di Ricerca di Modena, l'Archivio Storico Comunale e la Biblioteca Poletti, che per il momento si sono concretizzati in lezioni rivolte ai laureandi e aventi come oggetto la descrizione dei documenti presenti in questi Istituti e le modalità di accesso e di ricerca.
Tale collaborazione sarà sicuramente rafforzata a seguito della prossima collaborazione con l'Ufficio Ricerche e Documentazione sulla storia urbana afferente all'Assessorato alla Cultura, il cui compito di ricerca riguarda in particolar modo la storia, le trasformazioni e le architetture del Novecento nella città di Modena.

Alcuni Laboratori di Tesi hanno completato o stanno completando la ricerca, ovvero gli studenti si sono laureati e il Laboratorio è in grado di fornire alcune conclusioni.
Sono stati organizzati momenti di presentazione delle tesi di laurea, in occasione delle quali sono stati invitati assessori e dirigenti anche di altri settori. La presentazione è stata utilizzata come momento di discussione e dibattito su temi specifici: la normativa del centro storico, i PEEP, i contenitori.
Da un lato si è cercato di far circolare le informazioni e le riflessioni prodotte dalle tesi di laurea, dall'altro di rendere maggiormente proficuo il lavoro dei laboratori organizzando momenti di incontro tra docenti universitari, assessori e dirigenti comunali. Questi incontri hanno permesso di mettere a fuoco alcuni argomenti o questioni da approfondire in future ricerche, oltre che proporre una possibile struttura organizzati per il proseguo del lavoro. La proposta consiste nel creare un gruppo di lavoro interno all'Amministrazione Comunale costituito da dirigenti di vari settori, in grado di rapportarsi con i docenti universitari. L'oggetto della ricerca è il centro storico e alcune prime riflessioni sono riportate nell'allegato al presente rapporto "proposte di lavoro sul Centro Storico".

 
 
 
Vai all'inizio di questo documento Per inviare messaggi o chiedere informazioni


 

 
   home | prg | prg storico | peep | pip | piani particolareggiati | piani di recupero | centro storico | cartografia
toponomastica | relazioni con le università | segreteria | novità | amministrazione trasparente | mailing list
sistema informativo territoriale | pratiche edilizie | delibere | Monet | cerca