Comune di Modena
Servizio Pianificazione Urbanistica   Piani Particolareggiati
 



PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA

Programma di Riqualificazione Urbana
Fascia Ferroviaria Quadrante Nord
"Comparto ex Mercato Bestiame"

zona elementare n. 880

area 01
 
Determinazione del Dirigente Responsabile
n° 431 del 20 marzo 2017
 
 
Settore Pianificazione Territoriale e Trasformazioni Edilizie
Dirigente di Settore
ing. Maria Sergio
- - - - - - - - - -
Servizio Riqualificazione e Rigenerazione Urbana
Dirigente di Servizio
ing. Maria Sergio
 
Progettista
arch. Giovanna Palazzi
Collaboratori
add. prog. Anna Tavoni

Aggiornamento elaborati costitutivi del Piano, approvato con Deliberazione Consiliare n° 46 del 15.04.2004 e successiva variante approvata con Deliberazione Consiliare n° 39 del 14.06.2010
 
Il Comparto dell'ex Mercato Bestiame è stato inserito, con deliberazione della G.C. n. 429/2016, nel Programma straordinario per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie (Bando Periferie) ottenendo il finanziamento, da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri con Decreto del 6 dicembre 2016 (G.U n&feg; 4 del 5.1.2017), delle opere in esso previste fra le quali l'edificio per l'"Abitare sociale e centro diurno disabili nel lotto 5b".
L'attuale aggiornamento, mediante Determina Dirigenziale ai sensi dell'art. 5.9 comma 2 del Testo Coordinato delle Norme di PSC-POC-RUE Vigente, riguarda il trasferimento di capacità edificatoria non residenziale dall'Unità 4 all'Unità 5, per rendere possibile, in anticipazione della prossima Variante generale al PUA stesso, le opere previste dal Bando Periferie suddetto.
L'Unità 5 è stata in parte attuata con la realizzazione, nel lotto 5a.1, di un edificio di Edilizia Residenziale Pubblica di 25 alloggi1 e, nel lotto 5a.2, di un secondo edificio, sempre di ERP, di 8 alloggi.
Entrambi gli interventi sono legati al progetto complessivo di riqualificazione della Fascia Ferroviaria, comprendente il complesso R-NORD e le aree limitrofe, il cui soggetto attuatore è la Società di Trasformazione Urbana CambiaMo s.p.a.
Si prevede ora il completamento dell'Unità 5 mediante la realizzazione, nel lotto 5b, di una palazzina con 33 alloggi destinati a tipologie familiari diverse e anziani, a canone calmierato, oltre a 600 mq. al piano terra destinati a centro diurno polifunzionale.
Tale intervento sarà attuato dalla Società di Trasformazione Urbana CambiaMo s.p.a. grazie al contributo finanziario statale del cosiddetto Bando Periferie.
Con la presente Determina Dirigenziale, viene ridistribuita all'interno del lotto 5b la precedente dotazione consistente in 26 + 8 alloggi (pari a mq. 2.590 di S.U.) a favore di una nuova dotazione costituita da 33 alloggi e 600 mq. di altre destinazioni commerciali/direzionali non precedentemente previste.
Quest'ultima introduzione è stata ottenuta dal ricalcolo della superficie utile mediamente attribuibile ai 33 alloggi (pari a 2.475 mq) e dalla conversione della parte eccedente (115 mq. S.U. residenziale) da residenziale a non residenziale (circa 170 mq. S.U. direzionale). La restante parte, pari a 430 mq., è data dal trasferimento di una porzione di superficie utile per funzioni non residenziali dall'Unità 4a.
La variazione avviene pertanto senza incidere sulla capacità edificatoria complessiva del comparto.

identificazione area   Visualizza la Determina Dirigenziale n° 431 del 20.03.2017PDF 204KB

Determinazione
n° 431 del 20.03.2017

  Visualizza la Relazione TecnicaPDF 293

Relazione Tecnica

  Visualizza la foto aerea dell'areaJPG 773KB
Foto aerea dell'area
  Visualizza la Planimetria di ProgettoPDF 8.903KB
Planimetria di Progetto
 
 
 
Vai all'inizio di questo documento Per inviare messaggi o chiedere informazioni  


 

 
   home | prg | prg storico | peep | pip | piani particolareggiati | piani di recupero | laboratorio della città | centro storico
cartografia | toponomastica | relazioni con le università | segreteria | novità | amministrazione trasparente | mailing list
sistema informativo territoriale | pratiche edilizie | delibere | Monet | cerca