Comune di Modena
Servizio Pianificazione Urbanistica   Piano Insediamenti Produttivi
 



PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA

Area P.I.P. n° 2 "Via Pica"
zona elementare n. 610
 
area 01: intervento pubblico
 
Approvazione
 
Variante di specificazione ai sensi dell'art.34 Legge 865/71


Settore Trasformazione Urbana e Qualità Edilizia
Dirigente di Settore
ing. Giovanni Villanti
 
- - - - - - - - - -
 
Ufficio Progettazione PUA di Iniziativa Pubblica
 
Progettisti
arch. Alessio Ascari
arch. Giovanna Palazzi
 
Collaboratore
add. prog. Pietro Santi
 
Contributi settoriali
Settore Ambiente
 
dott. Giuseppe Amorelli
dott. Alessandro Annovi
Dirigente di Settore
arch. Pier Giuseppe Mucci
 
geom. Giovanni Bartoli
dott.ssa Daniela Campolieti
Contributi esterni
Geo Group s.r.l. arch. Ezio Righi
ing. Maurizio Borsari
 
HERA Modena s.r.l.

L'area interessata all'intervento è situata in prossimità della via Emilia Est, in particolare l'area è localizzata sul lato sud della via Emilia, dalla quale è divisa dal comparto denominato "ex Agip", nelle vicinanze della tangenziale Nuova Estense.
 
L'obiettivo di proseguire e completare l'edificazione in essere, insieme all'esistenza del vincolo archeologico di tutela delle persistenze della centuriazione e la presenza del territorio agricolo a sud ha determinato l'orientamento della composizione planimetrica dei lotti e della viabilità.
 
Sull'area a disposizione si sono ricavati, in accordo con il Consorzio Insediamenti Produttivi, quattro lotti di cui uno per una singola unità produttiva, due per unità produttive singole e/o abbinate ed un lotto centrale per unità produttive a schiera.
 
Un primo collegamento viario in direzione nord-sud, attraverso il comparto "ex Agip", mette in comunicazione l'area d'intervento con la via Emilia est, ed un secondo accesso è ottenuto mediante il prolungamento, in direzione est/ovest, di via Pica.
 
La quota relativa alla dotazione territoriale di verde pubblico è stata localizzata al centro del comparto dove, in aderenza ad un analogo lotto ricavato nella parte privata, si è ottenuto uno spazio regolare di circa 2.500 mq. complessivi destinato a verde ricreativo per i lavoratori della zona.
Sul lato meridionale del comparto ed in prossimità del fosso Gambarara sul lato ovest, è prevista una fascia di verde di 10,00 ml di profondità, piantumata con essenze autoctone disposte a doppio filare avente funzione di rispetto al territorio agricolo ed al corso d'acqua.

identificazione area

  PDF 86KB

Delibera di approvazione
C.C. n° 59 del 17.07.2008

  PDF 358KB

Relazione illustrativa e
previsione di spesa

  PDF 122KB

Scheda dati di progetto

  PDF 529KB

Norme urbanistiche ed edilizie

  PDF 3.475KB

Strumento urbanistico
vigente - Stralcio

  PDF 822KB

Documentazione fotografica

  PDF 45.946KB
Relazione Geologica e analisi geotecnica del terreno

  PDF 1.019KB

Estratto catastale ed elenco proprietà

  PDF 808KB

Stato di Fatto planimetrico altimetrico e rilievo del verde

  PDF 1.843KB

Planimetria generale e profili di progetto

  PDF 1.689KB

Schema degli impianti tecnici - Scheda idraulica

  PDF 341KB

Relazione tecnica del progetto del verde

 
 
 
Vai su @  


 

 
   home | prg | prg storico | peep | pip | piani particolareggiati | piani di recupero | laboratorio della città | centro storico
cartografia | toponomastica | relazioni con le università | segreteria | novità | amministrazione trasparente | mailing list
avvisi e bandi del Settore | sistema informativo territoriale | edilizia privata | delibere | Monet | cerca