Comune di Modena
Settore Pianificazione Territoriale e Rigenerazione Urbana   Informazioni & Utilità
 

Creare  PDF/A-1b
con  AutoCAD 2002* ( http://www.autodesk.it/ )  e  Adobe Acrobat ( http://www.adobe.com/it/ )
* Anche chi utilizza versioni diverse di AutoCAD, può comunque far riferimento a queste note, in quanto le differenze si limitano a soli piccoli dettagli relativi alle finestre di dialogo.

 
Legenda
R Azioni indispensabili per ottenere file conformi allo standard PDF/A
V Opzioni suggerite per ottenere un prodotto di alta qualità ma con dimensioni contenute
A Opzioni suggerite per ottenere un documento facilmente fruibile e conforme ai requisiti di Accessibilità ai documenti digitali
Tutti i passaggi indicati sono da eseguire una sola volta
 

Nella finestra di impostazione della Stampa, selezioniamo come Dispositivo la stampante virtuale "Adobe PDF" ( http://www.adobe.com/it/ ) 1.

Dispositivo di stampa

Quindi, dopo aver richiamato, tramite il pulsante "Proprietà..." 2, la finestra "Editor di configurazione plotter - Adobe PDF" ed esserci spostati nella scheda "Impostazioni dispositivi e documenti",

Impostazioni dispositivi e documenti

selezioniamo la voce "Grafica", poi "Testo True Type" 3, quindi, tra le due opzioni proposte selezioniamo "True Type come testo" 4.

In questo modo i testi inseriti nell'elaborato grafico utilizzando font True Type, non saranno trasformati in oggetti grafici ma manterranno anche nel PDF le caratteristiche di testo, con tre conseguenti vantaggi:

  • una qualità grafica superiore (vedi l'esempio 5 di un particolare ingrandito),
     
  • una dimensione del file molto più contenuta,
     
  • la possibilità di utilizzare la funzione "ricerca testo" all'interno del lettore PDF o tramite altri software di gestione file.
Testo come grafica   Testo True Type

Rimaniamo nella sezione "Impostazioni dispositivi e documenti" e selezioniamo la voce "Proprietà personalizzate" 6.

Proprietà personalizzate  
 
Quindi, tramite il pulsante "Personalizza proprietà..." 7, avremo la possibilità di accedere alla finestra "Proprietà - Adobe PDF Documento".

 

Impostazioni Adobe PDF

Nella scheda "Impostazioni Adobe PDF" selezioniamo, come impostazioni predefinite, la configurazione "PDFA1b 2005 RGB (ottimizzato)" 8.

Nel caso in cui non avessimo già creato il profilo corretto delle impostazioni di Adobe PDF clicchiamo sul pulsante "Modifica..." 11 e seguiamo le istruzioni contenute in:

Anche chi è in possesso di versioni diverse di Acrobat, può comunque far riferimento lo stesso a queste note, in quanto le differenze (per quel che riguarda queste impostazioni) si limitano a soli piccoli dettagli.

Se volessimo che il file PDF venga aperto, subito dopo essere stato creato, selezioniamo "Visualizza risultati Adobe PDF".

Con la voce selezionata "Aggiungi informazioni sul documento" 9, saranno memorizzati nel file PDF che si andrà a creare: il nome del programma utilizzato, il nome del file di origine (per esempio: "PTerra.dwg") e il mome dell'utente del computer (ad esempio "Mauro"). Considerando però che le informazioni inserite in questo modo sono praticamente inutili, disabilitiamo questa opzione, provvederemo noi in un secondo momento ad inserire nel PDF informazioni più utili e dettagliate.

Disabilitiamo infine questa voce 10, in caso contario, ricreando tramite il comando stampa un PDF da PDF, i font incorporati ma non presenti sulla nostra macchina sarebbero sostituiti con altri generici.

Cliccando sul pulsante "OK" confermeremo le modifiche e torneremo alla finestra "Editor di configurazione plotter - Adobe PDF". Confermiamo nuovamente con "OK" per procedere.

Ci verrà chiesto se vogliamo applicare le modifiche solo alla stampa corrente o se vogliamo salvarle 12. Scegliamo di salvare le modifiche in un file che chiameremo "Adobe PDFA1b (Ottimizzato).pc3"

Salvataggio configurazione PC3

Da questo momento sarà quindi sufficiente richiamare, dalla finestra "Stampa", la nuova configurazione 13.

Dispositivo di stampa "Adobe PDFA1b (Ottimizzato).pc3"

Tornati alla finestra "Stampa" potremo infine, come al solito, scegliere e/o modificare la tabella stili di stampa, la dimensione del foglio, l'orientamento, l'area di stampa, la scala...

 
 
 
Vai all'inizio di questo documento Per inviare messaggi o chiedere informazioni


 

 
   home | prg | prg storico | peep | pip | piani particolareggiati | piani di recupero | centro storico | cartografia
toponomastica | relazioni con le università | segreteria | novità | amministrazione trasparente | mailing list
sistema informativo territoriale | pratiche edilizie | delibere | Monet | cerca